Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

La prima volta di Alitalia a Salerno - AZ1011 QSR MXP

Ed eccoci qui a raccontarvi il primo in assoluto di Alitalia sullo scalo di Salerno Costa d'Amalfi.
Presidente e segretario dell'associazione FlySalerno, non possono mancare a questo appuntamento e acquistiamo il ticket alla tariffa base di 104€ .

Il volo è puntuale e il checkin è aperto



In aerostazione ci sono un po di giornalisti e curiosi, oltre ai passeggeri e gli addetti ai lavori



Intanto effettuo il checkin e mi assegnano il posto 4A (il webcheckin ancora non è disponibile per i voli che partono da Salerno)

 

Pubblicità voli in aeroporto


Dopo i controlli di sicurezza, siamo pronti all'imbarco , l'annuncio viene effettuato da una hostess Alitalia mentre l'imbarco dal personale dell'Aeroporto di Salerno. Ad ogni passeggero viene regalato una bottiglietta di olio extra vergine d'oliva della nostra terra.



L'aereo è li che ci attende con il personale dell'handling a presidiarlo

E' tutto pronto per il volo inaugurale

AZ1011 QSR-MXP 01/12/2010
STD 06.45 ETD 06.49
PAX 11
STA 08.25 ETD 08.36
IN-FLIGHT TIME 01.41
A/M AirAlps OE-LKD

Il primo volo non è pieno, LF del 30% molti di loro faranno a/r in giornata. Un buon risultato secondo noi, considerando il fatto che Alitalia ha presentato ufficialmente i voli il 29/11 ed iniziato le vendite sul proprio sito la settimana prima.
L'equipaggio del volo inaugurale (e dei successivi 2 seguenti) è di altissimo livello con ai comandi il DOV (Direttore Operazioni Volo) di AirAlps.
Ci muoviamo alle 6.45 precise dal parcheggio e stacchiamo le ruote dopo circa 4 minuti.

Entriamo in pista e ci allineiamo

AZ1011 , Clear to takeoff

Corsa breve e positive climb!

La prima parte della salita è tutta in nube, l'altezza prevista per oggi è di 28000 piedi , circa 8500 metri.

Questo è il pitch a disposizione, non male per essere un aereo regional.

Il catering all'andata prevede solo bevanda ed è marchiato AirAlps perchè non è stato possibile caricare il catering Alitalia per il primo volo.
Cosa che avviene a MXP e per tutti gli altri voli della giornata sarà cosi.

Di seguito istruzioni aeromobile in caso di problemi e rivista di bordo AirAlps, sperando che venga poi distribuita anche Ulisse, la rivista di bordo Alitalia essendo questo un volo completamente Alitalia operato in wet-lease (ovvero noleggio all-inclusive) da AirAlps.

Questa la cabina del D328

Scambiamo qualche parola con il simpaticissimo e gentilissimo assistente di volo Marco Mazzei, tra l'altro campano doc (l'unico in AirAlps) .


Il volo procede tranquillo, il meteo in rotta è buono, sotto di noi per tutto il tempo del volo solo nuvole.

Dettaglio del motore

Abbiamo anche il piacere di parlare con il Comandante Troja, come dicevamo in precedenza il DOV di AirAlps, a cui raccontiamo i nostri punti di vista sull'aeroporto di Salerno e cosa facciamo come associazione. Il Comandante è entusiasta dell'avvio di questi voli, tra l'altro hanno dato una mano ad AirAlps richiamando dalla CIGS un po di personale , che in questi tempi non è male!
Il Comandate scambia un po di parole con tutti i passeggeri, chiedendo loro feedback sul servizio e mettendo tutti al proprio agio. Complimenti davvero!

Iniziamo la discesa quando siamo su Genova e ritorniamo a volare per un po in nube, quando usciamo siamo ormai allineati con la pista 35L di Milano MXP e lo scenario è questo...

Sequenza di atterraggio





All'uscita il comandate ci concede una foto al cockpit del Dornier 328

Salutiamo il crew e saliamo nell'autobus interpista nella fredda e nevosa Milano Malpensa


Per chi doveva prendere bagaglio, nastro 4


Tabellone arrivi, 11 minuti di ritardo sullo schedulato

Il viaggio di ritorno QUI.

© 2017 Associazione FlySalerno. All Rights Reserved. Designed By Web-Komp

Please publish modules in offcanvas position.